Home Pageaggiungi iaconet.com ai tuoi preferiti

imposta iaconet.com come pagina iniziale

Cerca nel sito nel web
 home page | mappa del sito |  site map 2 | site map xml | segnala sito | webmaster | partner |   

 Servizi principali
 accesso riservato
 dizionario economia
 legge & diritto
 consulenza legale
 corsi: analisi tecnica
 ... covered warrant
 calcolo mutuo
 finanziamenti online
 elenco assicurazioni
 Grafici storici globali
 fondi comuni grafici
 new york DJIA index
 standard & poor's 500
 nasdaq composite
 titoli nasdaq 100
 indici borse mondiali
 futures globali
 indice italia globale
 titoli azionari italia
 principali valute
 Quotazione day
 principali divise
 future index usa
 nasdaq composite
 dow jones index 30
 interactive chat usa
 djia 30 grafico day
 s&p 500 grafico day
 nasdaq 100 grafico
 quotazione petrolio
 Utilità borsa finanza
 borse e mercati esteri
 calcola il tuo mutuo
 euroconvertitore
 convertitore divise
 calcolo interessi legali
 tassi anti usura
 piano ammortamento
 danno biologico
 calcolo leasing online
 news finanza
 autocertificazione
 calcola codice fiscale
 rivalutazione istat
 calcolo rata prestito

 Home Page Legge Finanziaria 2008

Testo della legge finanziaria 2008 art 96 97

Testo della legge finanziaria 2008 art 96 97 - norme finali fondi speciali e tabelle di spesa



TITOLO V - NORME FINALI

Art. 96. - (Fondi speciali e tabelle)
1. Gli importi da iscrivere nei fondi speciali di cui all'articolo 11-bis della legge 5 agosto 1978, n. 468, introdotto dall'articolo 6 della legge 23 agosto 1988, n. 362, per il finanziamento dei provvedimenti legislativi che si prevede possano essere approvati nel triennio 2008-2010, restano determinati, per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010, nelle misure indicate nelle Tabelle A e B, allegate alla presente legge, rispettivamente per il fondo speciale destinato alle spese correnti e per il fondo speciale destinato alle spese in conto capitale.
2. Le dotazioni da iscrivere nei singoli stati di previsione del bilancio 2008 e del triennio 2008-2010, in relazione a leggi di spesa permanente la cui quantificazione è rinviata alla legge finanziaria, sono indicate nella Tabella C allegata alla presente legge.
3. Ai sensi dell'articolo 11, comma 3, lettera f), della legge 5 agosto 1978, n. 468, come sostituita dall'articolo 2, comma 16, della legge 25 giugno 1999, n. 208, gli stanziamenti di spesa per il rifinanziamento di norme che prevedono interventi di sostegno dell'economia classificati fra le spese di conto capitale restano determinati, per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010, nelle misure indicate nella Tabella D allegata alla presente legge.
4. Ai termini dell'articolo 11, comma 3, lettera e), della legge 5 agosto 1978, n. 468, le autorizzazioni di spesa recate dalle leggi indicate nella Tabella E allegata alla presente legge sono ridotte degli importi determinati nella medesima Tabella.
5. Gli importi da iscrivere in bilancio in relazione alle autorizzazioni di spesa recate da leggi a carattere pluriennale restano determinati, per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010, nelle misure indicate nella Tabella F allegata alla presente legge.
6. A valere sulle autorizzazioni di spesa in conto capitale recate da leggi a carattere pluriennale, riportate nella Tabella di cui al comma 5, le amministrazioni e gli enti pubblici possono assumere impegni nell'anno 2008, a carico di esercizi futuri, nei limiti massimi di impegnabilità indicati per ciascuna disposizione legislativa in apposita colonna della stessa Tabella, ivi compresi gli impegni già assunti nei precedenti esercizi a valere sulle autorizzazioni medesime.
7. In applicazione dell'articolo 11, comma 3, lettera i-quater), della legge 5 agosto 1978, n. 468, le misure correttive degli effetti finanziari di leggi di spesa sono indicate nell'allegato 1 alla presente legge.



Allegato 1 - (Articolo 96, comma 7)

MISURE CORRETTIVE DEGLI EFFETTI FINANZIARI DELLE LEGGI
(articolo 11, comma 3, lettera i-quater), della legge n. 468 del 1978)


AMMINISTRAZIONE

Missione

Programma
Esigenze anni pregressi 2008 (compresi anni pregressi) 2009 2010 Anno terminale
( importi in migliaia di euro )
MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE  45.000 30.00030.000  
Diritti sociali, solidarietà sociale e famiglia  30.000 15.00015.000  
Garanzia dei diritti dei cittadini   30.00015.000 15.000 
1. Legge 24 marzo 2001, n. 89 - Fondo per l'equa riparazione dei danni subiti per violazione del termine di durata ragionevole del processo - Oneri comuni di parte corrente (17.2.3 - cap. 2829) 15.000 30.00015.000 15.000P
Politiche previdenziali   15.00015.000 15.000 
Previdenza obbligatoria e complementare, sicurezza sociale - trasferimenti agli enti ed organismi interessati  15.000 15.00015.000  
2. Legge 27 dicembre 2006, n. 296, articolo 1, comma 487 - INPS, INPDAP, INAIL. Ricongiunzione posizioni pregresse personale enti disciolti (18.1.2 - Interventi - cap. 1687)   15.00015.000 15.0002015
MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE  423.077    
Politiche previdenziali  423.077    
Previdenza obbligatoria e complementare, sicurezza sociale - trasferimenti agli enti ed organismi interessati  423.077    
1. Legge 28 dicembre 2001, n. 448, art. 43 - Oneri derivanti dalla tutela previdenziale obbligatoria della maternità (1.1.2 - Interventi - cap. 4345) 3.1673.167   2008
2. Decreto-legge 23 ottobre 1996, n. 546, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 dicembre 1996, n. 640, art. 1 - Oneri per pensionamenti anticipati (1.1.2 - Interventi - cap. 4354)783 783   2008
3. Decreto-legge 30 giugno 1972, n. 267, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 1972, n. 485, art. 23-bis - Rivalutazione delle pensioni ed altri oneri pensionistici (1.1.2 - Interventi - cap. 4356)2.536 2.536   2008
4. Legge 16 luglio 1997, n. 230, art. 3 - Somma da trasferire al Fondo spedizionieri doganali (1.1.2 - Interventi - cap. 4357) 1.4141.414   2008
5. Legge 28 dicembre 2001, n. 448, art. 43, comma 1 - Quota parte delle prestazioni derivanti dalla tutela previdenziale e obbligatoria della maternità (1.1.2 - Interventi - cap. 4361)34.576 34.576   2008
6. Legge 23 dicembre 1998, n. 448, art. 3, comma 5 - Sgravi contributivi (1.1.2 - Interventi - cap. 4363) 137.292137.292   2008
7. Legge 9 marzo 1989, n. 88, art. 37 - Agevolazioni contributive, sottocontribuzioni ed esoneri (1.1.2 - Interventi - cap. 4364)239.845239.845   2008
8. Decreto-legge 29 marzo 1991, n. 103, convertito, con modificazioni, dalla legge 1º giugno 1991, n. 166, art. 4 - Altri interventi in materia previdenziale (1.1.2 - Interventi - cap. 4367) 3.464 3.464   2008
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA  25.000    
Giustizia 25.000    
Giustizia civile e penale  25.000    
1. Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115 - Testo unico in materia di spese di giustizia (1.2.1 - Funzionamento - cap. 1424) 25.00025.000   2008
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI  153.719169.744 169.744 
L'Italia in Europa e nel mondo 153.719 169.744169.744 
Cooperazione allo sviluppo e gestione sfide globali   153.719169.744 169.744 
1. Legge 17 agosto 1957, n. 848, art. 2 - Contributo alle spese ONU (1.4.2 - Interventi - cap. 3393/03)  153.719169.744 169.744P
MINISTERO DELL'INTERNO  1.281256 256 
Relazioni finanziarie con le autonomie territoriali  1.281256 256 
Trasferimenti a carattere generale ad enti locali  1.281256 256 
1. Legge 1º agosto 2003, n. 206, art. 2 - Ristoro minori entrate ICI: disposizioni per il riconoscimento della funzione sociale svolta dagli oratori (2.3.2 - Interventi - cap. 1316)1025 1.281256 256P
TOTALE 648.077 200.000200.000  


P = onere permanente



Art. 97. - (Copertura finanziaria ed entrata in vigore)
1. La copertura della presente legge per le nuove o maggiori spese correnti, per le riduzioni di entrata e per le nuove finalizzazioni nette da iscrivere nel fondo speciale di parte corrente è assicurata, ai sensi dell'articolo 11, comma 5, della legge 5 agosto 1978, n. 468, e successive modificazioni, secondo il prospetto allegato.
2. Le disposizioni della presente legge costituiscono norme di coordinamento della finanza pubblica per gli enti territoriali.
3. Le disposizioni della presente legge sono applicabili nelle regioni a statuto speciale e nelle province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con le norme dei rispettivi statuti e delle relative norme d'attuazione.
4. La presente legge entra in vigore il 1º gennaio 2008.

top

iaconet.com® è un marchio registrato Copyright . Tutti i diritti sono riservati.
Per informazioni: e-mail Leggi le nostre note legali Sede legale in caltanissetta ( Italy )